Bosco delle navette

Il Bosco delle Navette

Il Bosco delle Navette, paradiso boschivo e area protetta delle Alpi Marittime a 1.500 m. di altitudine.

L’Alta Valle Tanaro, terra di confine tra Piemonte, Francia e Liguria, ospita il Bosco delle Navette, un lariceto tra i più vasti d’Europa che si estende sopra i 1.500 metri di altitudine. 

Un tempo riserva di caccia e riserva di legname per la costruzione delle navi, oggi il Bosco delle Navette è un’Area Protetta delle Alpi Marittime.

Il bosco è uno straordinario polmone verde e il bosco di larici più meridionale dell’arco alpino.

Paradiso faunistico per il gallo forcello, i camosci, i caprioli e i lupi, il Bosco delle Navette è anche una affascinante destinazione turistica per escursioni e passeggiate, tutto l’anno.

Per maggiori informazioni sul Parco delle Alpi Marittime clicca qui

Vuoi fare un’escursione guidata al Bosco delle Navette? Ecco una proposta per il 10 ottobre 2021

  • Il percorso propone ampie vedute sulle cime più ardite delle Alpi Marittime sino a raggiungere l’antica Via del Sale attraverso Colla Rossa, che con le sue argilliti color sangue esalta il contrasto con la vegetazione circostante.
  • Percorrendo un tratto della “Cannoniera” raggiungerai Cima Missun, per il pranzo al sacco e soprattutto per godere di un panorama mozzafiato. 
  • Durata 5 ore; dislivello 750 metri; difficoltà E. 
  • Escursione guidata con guida ambientale escursionistica associata AIGAE

Iscrizione obbligatoria sul sito www.ponentetrekking.it

Scegli la Riviera dei Fiori. Prenota subito la tua vacanza

Tags

Comments are closed